LASER TERAPIA

Depilazione laser

Medio Star Next

Asclepion Laser Technologies



▪ Il pelo è sensibile alla luce laser solo nella fase anagen
▪ Negli esseri umani il ciclo del pelo non è sincronizzato (follicoli di peli diversi sono in fasi diverse)
▪ Necessario un certo numero di trattamenti
▪ La durata delle fasi dipende dall‘area



HIGH POWER DIODE LASER



▪ Sistema di raffreddamento a contatto della cute grazie alla sonda* di metallo freddo
▪ Pre - raffreddamento dell‘epidermide (spostare il manipolo in direzione della sonda di metallo freddo)
▪ L‘alluminio ha un effetto di raffreddamento 8 volte migliore rispetto allo zaffiro (usato da altri per il raffreddamento della cute)
▪ Pronto all‘uso immediatamente dopo l‘accensione
▪ Volume estremamente piccolo
▪ Elementi Peltiers distinti nel manipolo
* sonda= punta= piastra

Caratteristiche

▪ Tecnologia laser Made in Germany, moderna e affidabile
▪ Facilità di interazione grazie al touch screen
▪ Facile da usare
▪ Foto prima e dopo e video trattamenti nel display
▪ Applicazioni
▪ Alta fluenza con spot ampio per trattamenti efficaci
▪ Trattamenti veloci per zone ampie
▪ Profilo del fascio dello spot omogeneo per minimizzare gli effetti collaterali
▪ Raffreddamento efficace della pelle integrato nel manipolo con controllo automatico della temperatura della pelle per un trattamento delicato e ad alta efficacia
▪ Doppio impulso per una sicurezza ulteriore

RISULTATI CLINICI












Reazione della cute immediatamente dopo il trattamento (end-point)

IL TRATTAMENTO È DOLOROSO?

▪ La sensazione di dolore o fastidio normalmente avvertita è simile a quella dovuta a un elastico tirato sulla pelle.
La sua intensità dipende da: ▪ sensibilità individuale
▪ la zona del corpo che viene trattata (es. il viso è più sensibile delle gambe, e la parte centrale del viso è più sensibile di quella periferica)
▪ la pigmentazione della pelle. Più la cute è pigmentata e maggiore è il riscaldamento dell’epidermide. Le pelli più chiare sono le meno sensibili;
▪ la densità dei peli. Maggiore è il numero di peli per cm2 e maggiore è la sensazione di calore che si avverte. La progressiva diminuzione della densità pilare col procedere delle sedute, spiega la conseguente diminuzione della sensazione di dolore;
▪ la fluenza
▪ Tutti questi parametri devono essere valutati, al fine di effettuare la seduta più confortevole possibile per il cliente.
▪ Nei casi in cui la densità pilare è molto elevata, può essere opportuno utilizzare una fluenza più bassa nelle prime due sedute per ridurla, e poi procedere con un valore più alto successivamente.
▪ Se il cliente avverte un dolore insolito, ridurre immediatamente la fluenza.
▪ Se questa sensazione persiste, arrestare il trattamento e cercare di individuarne le cause (abbronzatura, parametri inadeguati, malattie, medicamenti, ecc..)

PRECAUZIONI PRIMA DEL TRATTAMENTO

E’ obbligatorio che il paziente: ▪ non si epili durante le 4 settimane che precedono la seduta
▪ non decolori i peli i giorni prima della seduta
▪ non si esponga al sole durante le 2 settimane che precedono la seduta e le 2 successive

Procedura di trattamento

▪ Sia il cliente che l’operatore devono indossare gli occhiali di protezione
▪ Applicare il gel sulla pelle (per evitare che si secchi, non spanderlo su un area troppo grande). Utilizzare un gel trasparente
▪ Appoggiare il manipolo sulla pelle senza premere troppo
▪ Dopo il primo impulso, togliere gli occhiali di protezione e valutare la reazione (eritema) dopo 1 minuto
▪ Aggiustare eventualmente i parametri in modo da ottenere un eritema peripilare
▪ Una volta regolato il valore dei parametri, si procede col trattamento
▪ Evitare di passare sulle zone pigmentate (nei, tatuaggi, trucco permanente, ecc..)
▪ Al termine della seduta mettere in standby il sistema. Rimuovere il gel dal cliente e pulire accuratamente il manipolo.

Post trattamento

La prima seduta serve oltre che a verificare che la pelle non abbia subito cambiamenti, anche a rendersi conto che la fluenza abbia avuto efficacia nel debellare il pelo; se così non fosse dalla prossima applicazione devo aumentare la fluenza, in questo modo non si rischia di trasformare i peli scuri in peli bianchi
La verifica di controllo deve essere fatta :

▪ viso dopo 8 gg
▪ corpo dopo 15/20 gg

L’obiettivo per una epilazione corretta è quello di aumentare l’energia progressivamente .
Dopo qualche seduta i peli subiscono una trasformazione esempio : da pelo terminale robusto a pelo intermedio.

CONTROINDICAZIONI

▪ lesioni cutanee sospette;
▪ gravidanza;
▪ disturbi della cicatrizzazione;
▪ epilessia (nel caso di epilazione del viso);
▪ assunzione di carotenoidi e vitamina A;
▪ incapacità di seguire le disposizioni mediche
▪ Inoltre si sconsiglia di trattare pelosità evolutive, in particolare quindi gli adolescenti tra i 12 e 18 anni.

Laser terapia

Richiedi maggiori informazioni