CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA

Lesioni benigne della cute

Esistono numerose lesioni benigne che possono interessare la cute o i tessuti sottocutanei. Per alcune di esse come Cisti sebacee, cisti cheratiniche, lipomi, granulomi da corpi estranei , lesioni pigmentate benigne quali nevi di clark o nevi giunzionali è necessario un intervento di asportazione chirurgica, eseguito in ambulatorio, con anestesia locale. Nel caso dei nevi va eseguito sempre un esame istologico.

Riportiamo di seguito qualche esempio.

(angioma)

(nevodermico)

(lipoma)

Per altre lesioni benigne della cute quali cheratosi seborroiche o cheratosi senili, corni cutanei, nevi dermici, fibromi, verruche ecc. si può procedere o all’asportazione chirurgica o all’asportazione con laser chirurgico.La scelta spetta al chirurgo e dipende da vari fattori che vanno ogni volta considerati.

Riportiamo di seguito qualche esempio.

(cheratosi seborroica)

(cisti cheratinica cuio capelluto)

(nevo gigante)

Chirurgia ricostruttiva

Richiedi maggiori informazioni